ALLA FINE DELLA X STAGIONE, GRAZIE AI NONNI CIVICI

E’ con un delizioso pranzo, preparato dai “Nonni Cuochi di Artevino”, offerto dal Sindaco Maggi, con la presenza del “Consigliere Comunale Anziano”, il bisnonno Gavardi, che è stata festeggiata la chiusura del 10° anno di attività dei “super” Nonni Civici malerini.

Nell’ultima Sagra era già stata attribuita una formale Benemerenza Civica al nutrito gruppo, in quanto da due lustri Maleo gode, tutti i giorni, più volte al giorno, col solleone, la pioggia, la nebbia, la neve ed il gelo, di queste generose persone, quattordici in servizio più una in congedo che, a turni serrati, del tutto gratuitamente, si impegnano in un servizio rivolto ai più piccoli, per la comunità intera.

L’esempio, rivolto a tutti ed in particolar modo ai più piccoli, che sono il futuro del paese, è inestimabile. I nonni Civici hanno l’onore, e l’onere, di rappresentare quotidianamente, ai nostri ragazzi, l’intero, generoso e variegato, volontariato malerino, da quello nello sport a quello più nascosto, che nessuno nota e che verrà riconosciuto, magari, solo quando verrà a mancare.

Presto, a cura dello storico funzionario responsabile del gruppo, il Commissario di Polizia Locale Roberto Castaldi, partirà la consueta campagna di reclutamento, in vista del nuovo anno educativo.

Galleria fotografica