CONTRIBUTI PER RIMUOVERE IL FIBROCEMENTO DAGLI EDIFICI PRIVATI

Regione Lombardia ha previsto un incentivo dedicato alla rimozione ed allo smaltimento in sicurezza dei manufatti in cemento amianto, da parte dei privati cittadini.

Le domande possono essere presentate dal 8 luglio al 9 settembre 2019 (salvo esaurimento anticipato delle risorse).

Possono partecipare privati cittadini (persone fisiche, anche associate nei “Condomini”) proprietari di edifici in cui sono presenti manufatti in cemento-amianto.

l contributo sarà a fondo perduto fino alla concorrenza massima del 50% dell’importo della spesa ammissibile e, in ogni caso, non oltre un massimo di 15.000,00 € per il singolo intervento.

=> per approfondire