Lo Stemma

Lo stemma ufficiale del Comune di Maleo ha la parte superiore in rosso con il braccio uscente dal lato sinistro dello scudo impugnante il martello e la parte inferiore in azzurro con croce greca in oro, il tutto sormontato da una corona borghigiana e con ornamenti esterni di rami di alloro e di quercia. Le figure fondamentali dello stemma malerino sono state sempre le stesse nel corso dei secoli, inquadrate in uno scudo sannitico oppure in un ovale.  Il significato del simbolo è oscuro, tuttavia, la tradizione lo deriverebbe dal fatto che nei primi tempi del Cristianesimo nella nostra zona si trovava una comunità cristiana, la quale veniva chiamata alla comune preghiera tramite uno strumento o lastra metallica che si percuoteva con un oggetto simile ad un pesante martello. La croce, infatti, starebbe a significare la presenza del primo nucleo di fedeli.  La stessa tradizione vorrebbe che dal martello, che in latino dicesi “malleus”, derivi anche il nome Maleo. Scrittori dei secoli passati che si occuparono di storia locale farebbero derivare il nome del paese dal condottiero romano Lucio Maleolo che si dice ne sia stato il fondatore nell’anno 222 prima di Cristo, avvalorando così l’ipotesi della sua origine romana.